Claudio Volpi
Developer

"Il codice scritto non deve solo funzionare, ma deve essere anche manutenibile…"

Claudio Volpi

La passione nei confronti della programazione comincia nel 1985 quando mi viene regalato un Commodore 128 e in parallelo a scuola avevo a disposizione un Apple //e. Ricordo ancora i miei primi programmi in BASIC. A$, B$, C$... Altri tempi!

Nel 1987 comincio a lavorare come programmatore in un’azienda che sviluppa principalmente software per l’automazione industriale in ambiente DOS e Windows. In questa mia prima esperienza, di durata ventennale, seguo sin dalla sua nascita lo sviluppo, in linguaggio C, di un prodotto SCADA di mercato di cui poi divento responsabile dello sviluppo e dell’assistenza.

Ad inizio 2008 decido di ampliare le mie conoscenze in nuove tecnologie e quindi cerco un’azienda che mi permetta di raggiungere questo obiettivo.

Nel marzo del 2008 approdo in Intré dove comincio subito ad imparare il framework .NET sviluppando applicazioni C#: realizzo applicazioni per il controllo di macchine per la marcatura laser, per la progettazione di bottoni in 3D, per la progettazione di un’operazione di rinoplastica in 3D, ecc....

Oggi sto lavorando in un progetto per la realizzazione di un’applicazione web per il controllo dei consumi di energia: sviluppo principalmente driver di comunicazione lato back-end in JavaScript su framework Node.js che reperiscono runtime dati da periferiche installate in campo (Meters, Power Units, ecc.).

Al di fuori del lavoro coltivo la passione per la filatelia e numismatica.

Le mie skills
Previous Next
Top
Ogni nostro Sprint ha l'obiettivo di massimizzare il Valore per l'utente finale
Il tuo browser non è aggiornato!
Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×